Fuori niente neve. Dentro Katrin naviga in Internet. Può stare per ore davanti al computer, è il suo punto di congiunzione tra l’attività e l’ozio. Input senza ispirazione. Sogni senza sentimentalismi. Dita nel naso senza il naso. E senza le dita.