Quando sente i primi canti di Natale, Max scivola in una profonda depressione invernale, da cui riemerge lentamente solo a Pentecoste.